(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2702909393874729", enable_page_level_ads: true });

Tassisti

COVID19 – Quanti clienti a bordo del taxi?

COVID19, fase 2 e 3, Quanti clienti far salire a bordo del taxi? E sopratutto, come riempire il veicolo? Si avvicina l'ipotetica data di avvio della fase 2, una fase di cauta ripartenza, non ancora una fase di ritorno alla normalità. In questo contesto come potrebbe allinearsi il TPnL (Trasporto Pubblico non di Linea) alla

Toyota Prius Plus | Pulire i condotti EGR fa la differenza!

Parliamo di auto e parliamo della Toyota Prius Plus che ben soddisfa le esigenze di chi cerca un veicolo con buoni spazi. Con la versatilità dei suoi interni e i suoi 7 posti e grazie alla sua facilità di guida, la Toyota Prius Plus permette di viaggiare comodamente e in maniera del tutto rilassata. Fonte:

Firenze sempre più smart city

A Firenze e il taxi lo puoi chiamare anche tramite schermo touch fuori dalla stazione Santa Maria Novella o nella nuovissima cabina telefonica 2.0 in centro. Queste le ultime novità dal capoluogo toscano. Grazie alla nuova collaborazione tra la Cooperativa So.Co.Ta. e Keesy, per prenotare il taxi ai clienti basterà recarsi al point posizionato subito fuori la

Studio Unica – Tariffe dei taxi nel mondo

Unica Taxi Bologna per il 2012 ripropone in versione aggiornata lo studio sulle tariffe taxi del mondo. Lo studio dettagliato al link: Tariffe Taxi nel mondo CITTÀ SPOSTATA A KM ALL'ORA SIDNEY 2,76 1,67 40,63 VIENNA 2,50 1,30 27,00 SALISBURGO 3,00 1,80 24,00 BRUXELLES 2,40 1,60 30,00 TORONTO 3,23 1,32 23,58 COPENHAGEN

Crisi economica Spagna: accordo tra i taxisti e il Governo

A Madrid i rappresentanti dei vari collettivi di taxisti hanno raggiunto un accordo con il Governo per il mantenimento del numero delle licenze. Il Ministero dei Trasporti e i rappresentanti della Confederazione dei Taxisti di Spagna, l'Unione Autonoma dei Trasporti su strada e del Mare (Uniatramc) e l'Unione Nazionale dei Taxi (Unalt), hanno raggiunto questo pomeriggio a Madrid un accordo

Divieto uso del cellulare alla guida di taxi e NCC

Dal 7 Marzo 2012 anche i conducenti di taxi, NCC, autobus di linea e dei veicoli adibiti al servizio strade e autostrade, non potranno più usare il telefonino durante la guida. Lo prevede la legge 13 febbraio 2012, n. 11 recante «Modifiche all'articolo 173 del decreto legislativo 30 Aprile 1992 n 285 CdS. Con la

Torna in cima